La Spezia e il Museo Navale

Guida turistica La Spezia – La Spezia tra 800 e 900 – itinerari per gruppi

La Spezia tra 800 e 900 e il Museo Tecnico Navale Itinerario guidato half day o full day

La città della Spezia si estende al centro dell’ampio Golfo dei Poeti, naturalmente protetta tra il mare e le pendici delle colline che le fanno da cornice.  E’ una città moderna, segnata storicamente dalla vocazione marinara e radicalmente trasformata a partire dal secondo Ottocento dalla presenza dell’Arsenale Militare Marittimo voluto dai Savoia.

Museo Navale la Spezia VisitaIl nostro itinerario inizia lungo la passeggiata Morin che percorre il cuore del Golfo, fiancheggiata dai giardini pubblici ottocenteschi, e conduce fino al grande Arsenale della Marina Militare Italiana, vero motore dello sviluppo della città.
Il Museo Tecnico Navale raccoglie oltre 6500 cimeli dalle origini della navigazione ai giorni nostri, legati in particolare, alla storia e tradizione della Marina Militare Italiana.

Modelli e repliche di navi storiche e navi celebri, carte geografiche, medaglie, bandiere, oggetti antichi, armi, mezzi e attrezzature utilizzate dalla Marina Italiana.  Tra gli oggetti più importanti conservati nel Museo possiamo ammirare la raccolta di circa 30 polene in legno provenienti dalle più prestigiose navi Europee dell’Ottocento, recentemente riallestite in una prestigiosa sala, le repliche delle varie tipologie di navi antiche e moderne come la poderosa Corazzata Roma e la Nave Scuola Amerigo Vespucci, le armi subacquee, gli strumenti radio utilizzati da Guglielmo Marconi per le prime trasmissioni radio nel Golfo.

Piazza verdi SPTerminata la visita al Museo Navale il nostro itinerario prosegue con la visita dell’antica Cattedrale di S. Maria (all’interno una terracotta Rinascimentale di Andrea della Robbia) e si conclude con una breve passeggiata nel centro storico, dalla zona dei mercati all’antica Via del Prione, spina dorsale della città medievale, fino a Piazza Sant’Agostino e alla modernissima Piazza Verdi. 

E’ possibile proseguire l’itinerario per approfondire ulteriormente temi storici con la visita di uno o più dei Musei della città: da non perdere il Museo Civico Archeologico Formentini nel Castello di San Giorgio, il Museo Civico Amedeo Lia, il Museo Entografico, il Museo del Sigillo, il Museo Diocesano, ma anche alcuni monumenti civici di grande prestigio come il Palazzo delle Poste (la cui torre è decorata con i celebri mosaici Futuristi) e il Teatro Civico ornato di elegantissime statue del primo Novecento.

Contattaci per maggiori informazioni su questo itinerario e ricorda: con la guida è un’altra cosa!

Inviateci la vostra richiesta e realizzaremo la visita guidata alle 5 Terre e nella Provincia di La Spezia su misura per voi!