La Spezia

Guida turistica la Spezia – Guide turistiche La Spezia – Visite guidate La Spezia

Arrivammo alla Spezia e cercammo un posto per mangiare. Le strade erano larghe e le case alte e gialle. Seguimmo le rotaie del tram fino al centro della città. Strade laterali scendevano al porto. Era una bellissima giornata e la gente era tutta fuori di casa a passare la domenica. “Andiamo a mangiare in un posticino alla buona” disse Guido. – H. Hemingway

Garibaldi guida turistica La SpeziaLa città di La Spezia si estende sul fondo dell’ampio Golfo dei Poeti, naturalmente protetta tra il mare e le pendici delle colline che le fanno da cornice.  E’ una città al tempo stesso antica e moderna, segnata storicamente dalla vocazione marinara e radicalmente trasformata a partire dal secondo Ottocento dalla presenza dell’Arsenale Militare Marittimo voluto dai Savoia.

Città di “strade larghe e case alte e gialle” (come scriveva Ernest Hemingway) che mostra evidenti i segni delle sue trasformazioni tra ’800 e ’900, quando l’antico borgo marinaro organizzato attorno al Castello di San Giorgio e alle fortificazioni genovesi si allarga e si estende fino a divenire un centro popoloso e moderno, in cui i segni del passato medievale si intrecciano agli elementi moderni tra Liberty, Futurismo e Contemporaneo.

Una città che conserva luoghi di straordinario interesse, a cominciare dai suoi Musei: il celebre Museo Tecnico Navale della Marina Militare, straordinaria raccolta di testimonianze legate alla storia della navigazione e della Marina Militare Italiana; il Museo Archeologico Formentini all’interno del suggestivo Castello di San Giorgio che raccoglie le collezioni civiche acquisiti negli anni dal Comune (eccezionali la raccolta di Statue Stele della Lunigiana e i reperti provenienti dall’antica colonia Romana di Luni); il Museo Amedeo Lia, una delle più straordinarie raccolte private italiane oggi trasformata in un museo civico; i Musei Diocesano ed Etnografico presso l’ex oratorio di San Bernardino e il Museo del Sigillo, unico al mondo, ospitato nella Palazzina delle Arti; il CAMEC, Centro di Arte Moderna e Contemporanea.

Ma il fascino di La Spezia (spesso nascosto ad un occhio superficiale) non  è solo all’interno dei suoi Musei. Lo si può scoprire passeggiando per i suoi viali, le sue scalinate e i suoi giardini pubblici affacciati sul lungomare, tra monumenti famosi (celebri quello a Garibaldi e quello della Vittoria Alata), grandiosi palazzi sospesi fra razionalismo e futurismo (il più celebre forse è il Palazzo delle Poste, decorato da curiosi mosaici futuristi) e raffinate ville Liberty, o ancora percorrendo sentieri e antiche vie nei dintorni del centro città, alla scoperta di pievi, santuari e fortificazioni.

Pentax Digital Camera

La spezia vista dall’arsenale militare

Farvi scoprire e farvi conoscere davvero La Spezia, i suoi Musei e il suo territorio è il nostro mestiere! 

Per maggiori informazioni:

Navigazione la spezia guida turistica

E ricordate: Con la guida è tutta un’altra cosa!

Inviateci la vostra richiesta e realizzaremo la visita guidata alle 5 Terre e nella Provincia di La Spezia su misura per voi!